La Corrida si avvicina

Mancano solo due settimane alla 40ª edizione della Corrida del Progresso.

Assieme alla Mezza Maratona competitiva su distanza certificata avranno luogo le gare competitive per ragazzi (distanze da 600m a 2000m) e le camminate ludico motorie di 13,400 – 7,200 e 2,800 km.

Anche per quest’anno potrai ricevere le foto direttamente sul tuo cellulare subito dopo la gara. Clicca sul banner per maggiori informazioni.

Inoltre grazie alla collaborazione con lo Studio Fotografico Professionale FOTOSPORTNEW di Bologna, ogni atleta avrà la possibilità di ricevere un servizio fotografico personalizzato della gara, in formato digitale o su stampa fotografica.

18^ STAFFETTA TRA PODISTI E CICLISTI IN MEMORIA DELLE VITTIME DELLA UNO BIANCA

13 ottobre 2019… ancora una volta anche quest’anno, nel giorno dedicato alla memoria, abbiamo voluto ricordare insieme all’Associazione delle Vittime Uno Bianca, tutte le persone innocenti uccise per mano della famigerata banda della Uno Bianca che ha imperversato nel periodo tra il 1987 e 1994 nella provincia di Bologna e della Romagna. Le abbiamo ricordate con la pratica sportiva che meglio si addice a noi della polisportiva Progresso con la staffetta podistica (18ª) che ha ripercorso tutti i luoghi della provincia di Bologna dove sono state assassinate.

Quest’anno ai podisti del Progresso, è stato proposto di trasformare l’iniziativa in ciclo staffetta. Ed utilizziamo proprio le parole di Salvaciclisti per descriverne meglio le motivazioni: “Da una ciclo-idea di #salvaiciclisti Bologna e con la collaborazione di Fiab Bologna – Monte Sole Bike Group, Fiab Terre di Pianura, PEDALALENTA e Fiab-Castenaso Tribù Indigena vogliamo essere tutti insieme al fianco dei podisti e dei famigliari delle vittime PER RICORDARE E NON DIMENTICARE.

Perché questa scelta proprio adesso, a distanza di anni dai tragici fatti?

Perché abbiamo pensato di dare il nostro contributo per ricordare, dando più voce agli amici dell’Associazione Vittime della Uno Bianca, facendo volare le loro parole: “Ricordare è necessario per riflettere con le nuove generazioni sul significato di giustizia.” (Alberto Capolungo – Vice-Presidente).”

Hanno dato il loro contributo durante i 52 km percorsi tra i comuni di Castel Maggiore, Bologna e Casalecchio di Reno, atleti partecipanti del mondo podistico bolognese, delle forze dell’ordine (Arma dei Carabinieri ed Esercito Italiano) ed i nuovi amici dell’associazionismo ciclistico della provincia di Bologna, che hanno corso terminando la staffetta rispettando in pieno la tabella di marcia. Per i ciclisti sono stati ideati dei percorsi più idonei al loro mezzo di trasporto, che comunque prevedevano la partenza e l’arrivo in contemporanea con i podisti. Presso ogni cippo è stato osservato un breve momento di raccoglimento e deposto un mazzo di fiori, alla presenza delle locali autorità.

Nel pomeriggio al parco di via Lenin in Bologna, dopo il nostro arrivo ha avuto luogo la cerimonia ufficiale per la commemorazione delle vittime della uno bianca alla presenza del Sindaco di Bologna Virginio Merola, della sig.ra Rosanna Zecchi Presidente dell’Ass. Vittime della Uno Bianca, dei Sindaci dei comuni e dei Presidenti di quartiere interessati, dai rappresentanti della Regione E. Romagna e città metropolitana di Bologna, insieme ad altre Autorità Civili e Militari.

ll G.P. Pol. Progresso desidera ringraziare, per la riuscita della manifestazione: l’Amministrazione comunale della città di Castel Maggiore, i podisti delle società bolognesi, gli atleti dell’Arma dei Carabinieri, del Rgt. Genio Ferrovieri, del 2° Rgt. di Sost. Aves Orione, del 121°Rgt. Artiglieria c/a ed infine,Salvaciclisti Bologna, Fiab Bologna – Monte Sole Bike Group, Fiab Terre di Pianura, PEDALALENTA e Fiab-Castenaso Tribù Indigena che con la loro partecipazione, nonostante la giornata domenicale, hanno dato grande risalto a questo evento commemorativo.

Ringraziamenti particolari vanno ai soci anziani ed alle signore del Gruppo podistico della Polisportiva Progresso che con la loro disponibilità prestata, sono stati fondamentali per la buona riuscita dell’organizzazione dell’evento, ai motociclisti impegnati di scorta lungo il percorso (Polizia di Stato, Carabinieri, Protezione Civile, Polizia Municipale, AVPL) che hanno assistito eccellentemente gli staffettisti e infine l’azienda MACRON che gentilmente ha donato come sempre le magliette indossate dai podisti e dai ciclisti partecipanti.

Cristina Vignudelli

Gruppo Podistico Polisportiva Progresso Castel Maggiore

Corri e 6:00 con l’Esercito

Il Reggimento Genio Ferrovieri in collaborazione con la Polisportiva Progresso organizza un “allenamento di corsa autogestito

  • Appuntamento alle 5:50 presso la Caserma “Montezemolo” per la cerimonia degli Onori ai Caduti
  • Percorsi di 5 e 10 km all’interno della Caserma e lungo le strade e i Parchi di Castel Maggiore
  • Iscrizione gratuita
  • Ristoro all’arrivo e punto acqua a metà percorso per il giro da 10 km

Modalità di iscrizione ed ulteriori informazioni in locandina

Vi aspettiamo (portate con voi il numero del documento di riconoscimento)

Camminata per AISM 8 maggio

Non mancate all’appuntamento della 32ª Camminata Pro Sclerosi Multipla, i cui ricavi saranno devoluti all’AISM di Bologna.

Partenza alle 19.30 dal Centro Sportivo di Castel Maggiore in via Lirone 46.

Alle 19.15 presso il cippo che ricorda i Carabinieri Cataldo STASI ed Umberto ERRIU verrà deposto un mazzo di fiori.

Il volantino è disponibile qui.

Primo maggio lungo il Navile

Più di cento partecipanti alla Camminata lungo il Navile del Primo Maggio, partendo dal Parco Sociale Antinori e costeggiando il fiume hanno percorso i due tracciati da 4km e 8km.

Al nastro di partenza hanno dato il via la sindaca Belinda Gottardi assieme all’assessore allo sport Barbara Giannerini e al Presidente del Gruppo Podistico Polisportiva Progresso Cristina Vignudelli.

La giornata, favorita dalle condizioni meteo, è stata ricca di sport, musica, divertimento e accompagnata dalle crescentine offerte dal Comitato organizzatore.

Il ricavato della manifestazione è devoluto in beneficenza alle associazioni locali.

47° Giro Podistico delle Mura

Le gambe del Gruppo Podistico Polisportiva Progresso non si fermano nemmeno per la Festa del Lavoro!

Quattro i partecipanti alla competizione di 12,5 km a Ferrara.

Valentina Venturi si piazza al 15° posto nella categoria C femminile con un tempo di 56’59”.

Seguono Mauro Cervellati, Massimiliano Lodi e Mauro Mazzini che portano a casa la meritata medaglia di finisher.

La classifica completa disponibile al link.

Personal Best alla Padovamarathon

Personal best per i tre partecipanti alla Padova Marathon dello scorso 28 Aprile.

Il miglior risultato per Fabio Morsiani che con il suo 3h08’59” si classifica come 116° assoluto e 29° di categoria. Tutto il Gruppo Podistico si congratula per il tempo ottenuto dal nostro campione che detiene anche il record assoluto della Progresso!

Le condizioni meteo non sono state favorevoli, pioggia lieve sin dallo sparo di inizio e alcuni momenti particolarmente impegnativi per pioggia forte e vento.

Le intemperie non hanno comunque impedito di conquistare il proprio record personale anche agli altri due podisti Leonardo Procopio ed Attilio Erriquez , il primo abbattendo il muro delle 4 ore con 3h58’59” ed il secondo con 3h39’29”.

Il gruppo ora pensa alla prossima stagione: Torino, Ravenna, Verona o Firenze per una maratona da record di partecipanti?

A breve l’inizio degli allenamenti collettivi, aperti anche ai non iscritti.

Intanto la stagione continua con gli appuntamenti di Ferrara, Dozza, il Passiatore tra i più importanti prima dell’estate.